L’Osservatorio su stili e comportamenti di mobilità degli italiani - denominato “Audimob” – è unico nel panorama nazionale, sia per l’ampiezza dell’ambito di analisi (l’intero territorio nazionale, appunto), sia per la profondità delle informazioni messe a disposizione. L’Osservatorio è alimentato ogni anno da un cospicuo numero di interviste telefoniche (circa 15000), ripartite su rilevazioni trimestrali. L’indagine combina gli aspetti quantitativi del fenomeno - il “come, dove, quando e perché” si muovono gli italiani – con i profili qualitativi e comportamentali, ovvero le ragioni delle scelte modali, la soddisfazione percepita, le valutazioni sulle misure per la mobilità etc.. L’Audimob è un prodotto che si presta ad utili applicazioni nelle dimensioni locali, in particolare in quelle urbane. Esso infatti restituisce un quadro particolareggiato degli spostamenti degli individui e dei fattori critici che incrementano o deprimono l’appetibilità dei diversi modi di trasporto. Il patrimonio informativo che ne deriva, insieme alla possibilità di attivare - con la medesima rilevazione - survey modulari su specifiche esigenze locali (conoscenza/percezione/valutazione di misure volte al miglioramento della mobilità urbana), fanno dell’Audimob uno strumento prezioso di supporto al policy maker della mobilità locale, soprattutto per chi vuole correttamente porsi il problema di come leggere e soddisfare bisogni ed esigenze degli utenti.

RAPPORTI CONGIUNTURALI SULLA MOBILITÀ

LE FERMATE AUDIMOB

SULLA MOBILITÀ

    Schede_regionali STATISTICHE REGIONALI

SULLA MOBILITÀ

Le elaborazioni sono aggiornate al 2007. 

I dati relativi ad aggiornamenti successivi possono essere richiesti compilando e inviando il modulo allegato

Scheda richiesta dati regionali Audimob

QuBit

QuBit AUDIMOB

diffondere buone abitudini e disperdere cattivi comportamenti individuali